Davvero in pochi sanno resistere alla bontà di una pizza margherita ma è importante sapere quante calorie si ingeriscono quando la si mangia. Essa deve essere inoltre consumata in modo attento da chi ha bisogno di seguire una dieta ipocalorica, poiché la pizza margherita è pur sempre ricca di carboidrati ed è fatta con farina e lievito.

Pizza margherita: le calorie

Iniziando a illustrare i dati relativi a questo cibo così gustoso, bisogna sapere che una pizza margherita – fatta con i classici ingredienti farina, acqua, lievito, sale, pomodoro, mozzarella, olio d’oliva e basilico – può contenere fino a 271 calorie ogni cento grammi. Ciò significa che mangiare una pizza tonda, che mediamente pesa circa 300 grammi, equivale ad assumere, mediamente, un totale di 800 calorie. Il contenuto calorico qui indicato tende ovviamente a salire in base alla qualità degli ingredienti impiegati (olio e mozzarella più grassi, eventuale aggiunta di strutto nell’impasto…). Le calorie salgono anche qualora alla tradizionale ricetta vengano aggiunti ulteriori ingredienti, a piacimento (c’è chi aggiunge patatine fritte, chi frutti di mare per citare degli esempi).

Qualora invece si scelga di utilizzare un impasto di farina integrale, le calorie della classica pizza margherita scenderanno leggermente a circa 650.

Pizza margherita: valori nutrizionali

Andando ad analizzare, invece, più nel dettaglio i singoli valori nutrizionali, si scopre che in circa 100 grammi di pizza margherita potrebbero essere presenti:

  • 7,13 grammi di proteine
  • 3,9 grammi di grassi
  • 34,20 grammi di carboidrati
  • 9 milligrammi di colesterolo
  • 1,5 grammi di fibre
  • 145 milligrammi di sodio
  • 89 milligrammi di potassio

Per quanto riguarda invece la suddivisione delle calorie, esse possono essere così indicate: 68 per cento di carboidrati, 14 per cento di proteine e 17 per cento di grassi.