Quante calorie ha un cappuccino del bar? Il cappuccino al bar è un’abitudine tutta italiana che può compromettere il regime dietetico. Non è sempre chiaro, infatti, quante calorie abbia il cappuccino, ecco,  dunque una piccola guida. Una tazza da bar contiene circa 125 ml di latte, generalmente usato intero. Il latte intero, che ha molti benefici per ossa e calcio, non è indicato per tutti poiché contiene calorie e grassi incompatibili con un regime dietetico: per un cappuccino la conta è di 78,75 Kcal.

Il caffè, poi, non comporta alcun problema, anzi è indicato per combattere la ritenzione idrica, ma se a questi aggiungiamo una bustina di zucchero (30 Kcal) e i 2 grammi di cacao zuccherato (7,26 Kcal) abbiamo già raggiunto la quota di circa 115 Kcal.

Un modo per godere di questa bevanda è chiedere al barista di utilizzare un latte parzialmente scremato (sarà difficile trovare un bar che disponga di latte scremato), che conta solo  – per la stessa quantità di prodotto – 61,25 Kcal a cui possiamo abbinare un cacao amaro (6,4 Kcal) e una bustina di dolcificante (2,40 kcal). La versione dietetica del cappuccino comporterà dunque 70 Kcal contro le 115 della versione tradizionale.

photo credit: sachman75 via photopin cc