La caduta dei capelli può essere ricondotta a svariate cause, come ad esempio lo stress psicofisico, squilibri ormonali, carenze nutrizionali, inquinamento e l’utilizzo di prodotti troppo aggressivi. Se è pur vero che in alcuni casi risulta quasi impossibile arrestare la caduta dei capelli (soprattutto quella maschile), è altrettanto vero che esistono numerosi rimedi naturali estremamente efficaci (soprattutto in termini di prevenzione) ai quali è possibile far ricorso per rafforzare i capelli e contrastare così il loro diradamento.

Per avere capelli sempre sani e vitali, innanzitutto bisognerebbe seguire un’alimentazione sana e ben bilanciata. Via libera dunque a frutta e verdura, indispensabili fonti di vitamine, tra cui la vitamina E, utilissima nel contrastare i radicali liberi, rinforzare i capelli e prevenirne la caduta. Consumate quindi carote, spinaci, verdure a foglia verde in generale, prezzemolo, basilico e frutta secca. Non trascurate poi i legumi, ricchi di proteine, vitamine del gruppo B e ferro. Sì infine al tè verde, ricchissimo di polifenoli e quindi prezioso antiossidante.

Tra i rimedi naturali veri e propri consigliamo poi l’estratto di aloe vera, da utilizzare come impacco rinforzante ed applicare sulla chioma mezz’ora prima di effettuare il lavaggio. Per prevenire la caduta dei capelli e promuoverne la crescita, ottimi sono poi i semi di fieno greco, da lasciare in immersione in acqua per 8-10 ore e poi frullare per ottenere un composto da applicare sui capelli un’ora prima dello shampoo. L’olio di Nigella Sativa (Cumino Nero) è invece ideale per nutre i bulbi stimolando la microcircolazione: utilizzatelo due volte a settimana, massaggiando l’olio su tutta la testa e lasciandolo quindi agire una ventina di minuti prima di procedere con lo shampoo. Frullata, anche la polpa di avocado è perfetta per preparare maschere rinforzanti, ad azione anticaduta. Sempre sotto forma di impacchi rinforzanti, non dimenticate poi l’efficacia di olio d’oliva, olio di cocco, olio di zenzero, semi di lino, olio essenziale di rosmarino ed hennè. Per rafforzare e rendere luminosa l’intera chioma, consigliamo infine di realizzare un infuso di salvia (2 cucchiai di foglie triturate per ogni litro d’acqua) e versarlo sui capelli subito dopo lo shampoo.