Curiosi di provare il burghul ma non sapete come si cucina? Ecco una ricetta facile facile e dai sapori intensi mediterranei che ve lo farà amare a primo assaggio: il taboulé.

TABOULÈ

Ingredienti:

  • 175 g di burghul
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiai di succo di limone
  • sale e pepe
  • 4 cipollotti
  • 1 peperone verde, privato dei semi e tagliato a listarelle
  • 4 pomodori, a pezzettini
  • 2 cucchiai di prezzemolo, tritato
  • 2 cucchiai di menta, tritata
  • 8 olive nere, snocciolate
  • menta tritata, per guarnire

Come si prepara il taboulé:

Tenete il burghul in acqua fredda per 30 minuti, finché non sarà raddoppiato in volume, quindi sgocciolatelo con cura, schiacciandolo in modo che rilasci quanta più acqua possibile. Spargetelo ad asciugare su carta da cucina.

Trasferite il burghul in una insalatiera. Mettete l’olio, il succo di limone, sale e pepe in un vasetto, chiudetelo e agitatelo in modo da emulsionare il tutto, quindi versate l’emulsione sul burghul e lasciatelo a marinare per 1 ora.

Trascorso questo tempo, tritate finemente i cipollotti e uniteli al burghul con il peperone, i pomodori, il prezzemolo e la menta. Mescolate bene, cospargete sopra il taboulé e le olive nere, spolverizzate con menta tritata e servite.