I brufoli tormentano l’adolescenza di tutti quanti noi e sono specializzati nella comparsa al momento meno opportuno in assoluto. Chi non ne soffre in maniera particolarmente seria, potrebbe dover combattere contro uno o più fastidiosi brufoli proprio quando meno dovrebbe farlo: il primo appuntamento con la persona con cui si desiderava uscire da una vita, un’altra occasione piuttosto importante e tutti quegli eventi in cui mai e poi mai dei brufoli dovrebbero andare a piazzarsi in una zona molto evidente del viso!

I brufoli, oltre ad essere tipici della fase adolescenziale, possono essere scatenati da squilibri ormonali, stress, cattive abitudini alimentari, regole di igiene non seguite alla perfezione. Insomma, le causa sono molteplici ma altrettanto numerose sono anche le soluzioni che si possono adottare per scongiurare il pericolo brufoli inopportuni. Fra questi si possono scegliere tanti rimedi naturali.

Rimedi naturali per i brufoli

  • Uno dei primi rimedi naturali cui si può ricorrere per scongiurare la comparsa dei brufoli, è quello di bere molta acqua. Questa aiuta a depurare il corpo e idrata la pelle.
  • Molto spesso a causare i brufoli possono essere anche i cosmetici, soprattutto se questi non lasciano traspirare la pelle. La scelta migliore da fare, in questo caso, non è quello di rinunciare del tutto al make up ma quella di affidarsi a prodotti con ingredienti naturali. Se ne possono trovare diversi in farmacia, parafarmacia oppure nelle erboristerie.
  • Una pelle sana e perfettamente pulita sarà più difficilmente attaccabile dai brufoli; è per questo che per depurare a fondo la pelle del proprio viso si può ricorrere al bagno di vapore (basta scaldare un po’ di acqua in una pentola, poggiare la testa su di essa e poi coprirla con un’asciugamano). In questo modo i pori si apriranno completamente e sarà possibile pulire a fondo la pelle, eliminando tutte le impurità.
  • Per far seccare i brufoli già presenti, si può invece amalgamare del miele e della cannella e poi spalmare il composto così ottenuto direttamente sul brufolo. In alternativa a miele e cannella, è possibile utilizzare il limone, il dentifricio (ma non quello ad azione sbiancante), l’aglio oppure la patata, sempre da applicare sui brufoli.
  • Fra gli altri rimedi naturali per contrastare i brufoli, sono molto efficaci anche il the verde (semplicemente bevendolo oppure facendone dei cubetti di ghiaccio che poi si applicheranno sui brufoli), il succo di aloe vera oppure lo yogurt – con cui si può fare anche una maschera.

Foto: Pixabay