Secondo una ricerca dello University of Michigan Comprehensive Cancer Center, mangiare broccoli costituisce un aiuto naturale per contrastare il tumore al seno. Questa verdura, grazie al contenuto di sulforafano – presente soprattutto nei germogli -, sarebbe infatti in grado di inibire lo sviluppo delle cellule staminali tumorali, interrompendo l’accrescersi della massa neoplastica. E’ quanto emerso dallo studio condotto dai ricercatori statunitensi su topi da laboratorio. Scoperte quindi divulgate attraverso la rivista ‘Clinical Cancer Research’.

La stessa ADUC, Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori, sottolinea l’importanza di questo ortaggio per le sue proprietà antitumorali, con particolare riferimento alla prevenzione del cancro al seno, ma anche in relazione a patologie legate all’intestino: numerose ricerche hanno evidenziato come il consumo di un chilogrammo a settimana del suddetto prodotto diminuirebbe infatti del 50% il rischio di tumore all’intestino.

Ulteriori studi hanno quindi cercato di far luce sui meccanismi molecolari alla base di tali proprietà, evidenziando  diverse classi di composti, di origine naturale, in grado di contrastare lo sviluppo dei tumori e di intervenire, a diversi livelli, nei processi di crescita tumorale. Le componenti amiche sarebbero dunque sulforafano, isotiocianato (sostanza ad azione disintossicante sulle cellule) e indolo-3-carbinolo.

L’importanza di un’informazione efficace, in grado di indirizzare le scelte alimentari delle persone verso prodotti dalle riconosciute proprietà benefiche, è stata più volte sottolineata dall’ ADUC, che sostiene: “Un’informazione più efficace consentirebbe ai consumatori di indirizzare le proprie scelte alimentari verso questi prodotti tipici invernali che, oltretutto, sono ampiamente diffusi nel nostro Paese”. Esiste addirittura un decalogo dei 10 alimenti che fanno bene alla salute, tra cui ovviamente sono annoverati i broccoli, che può indirizzare il consumatore verso i cibi più salutari, con consigli anche per quanto riguarda i metodi di cottura.

Photo Credits: Pixabay