Solitamente la bilirubina non dovrebbe essere presente nelle urine, se non in alcuni casi ma soltanto in piccolissime quantità. Qualora, invece, si riscontri la presenza di bilirubina nelle urine, questa potrebbe essere spia di patologie come la cirrosi epatica, anemia perniciosa, anemia emolitica, sepsi, talassemia, neoplasie del pancreas. In questo caso, quindi, è necessario contattare subito il proprio medico per valutare la possibilità di esami più approfonditi per individuare la patologia responsabile della presenza della bilirubina nelle urine.