Il bicarbonato di sodio è un sale che possiede numerose proprietà benefiche e che può essere impiegato nei modo più disparati. Che si tratti di utilizzarlo in cucina o per la propria salute, il bicarbonato di sodio riesce sempre ad essere un elemento assai prezioso, che nel corso degli anni ha conquistato un numero sempre maggiore di persone, che lo usano quotidianamente.

Esso si presenta solitamente come una polvere bianca e l’uso comune che se ne fa, in genere, è quello di impiegarlo come additivo in cucina. Il bicarbonato di sodio è però sostanza assai versatile, in grado di possedere capacità davvero incredibili e inaspettate.

Bicarbonato di sodio: gli utilizzi

Uno degli usi più frequenti che si può fare del bicarbonato di sodio è quello inerente all’igiene orale e a tutto ciò che ruota attorno ad essa. Esso può essere efficacemente impiegato per:

  • lavare i denti
  • sbiancare i denti
  • eliminare l’alito cattivo
  • eliminare odori sgradevoli
  • lavare il corpo
  • disinfettare

Il bicarbonato di sodio può servire da disinfettante anche in cucina, dove può essere impiegato per pulire a fondo tutti gli strumenti e gli utensili che si utilizzano giornalmente (ma esso si può usare per pulire e lucidare qualsiasi angolo della casa). Il bicarbonato di sodio può essere aggiunto al bucato in lavatrice ma può anche fungere da ottimo disinfettante per la pulizia del frigorifero e di frutta e verdura.

Bicarbonato di sodio: altre proprietà benefiche

Accanto a tutti questi usi, il bicarbonato di sodio può essere altresì impiegato per:

  • trovare sollievo quando si ha difficoltà a digerire
  • dare immediato beneficio ai piedi quando sono doloranti (lo si può usare per fare un pediluvio)
  • evitare che i pomodori creino troppa acidità (basta aggiungere ad essi un pizzico di bicarbonato di sodio)
  • rendere più veloce la cottura dei legumi (basta aggiungerne un cucchiaino)