Uno dei problemi delle medicine alternative è che spesso ci si appassiona, ci si informa, si cerca di seguirne i principi nella propria vita quotidiana, ma poi quando ci serve uno specialista cominciano le difficoltà… Che fare quando serve un agopunturista cinese, un dietologo Ayurveda, un operatore di Reiki, un massaggiatore Thailandese? Come individuare uno specialista davvero competente e di cui fidarsi senza paura di andarci poi a trovare di fronte a un ciarlatano, oppure a una persona che opera nel nostro Paese in modo non regolare, senza i permessi che sono invece richiesti ai medici della medicina convenzionale?

Orientarsi è davvero difficile, e i rischi in ballo sono alti: non solo il nostro portafogli, ma la nostra salute. Quando un sedicente specialista non è chi dice di essere o non opera in modo competente, rischiamo di aggravare i nostri problemi, e tutta la categoria di professionisti seri poi ci rimette in termini di reputazione.

In un periodo storico in cui anche la medicina occidentale si sta aprendo a quella orientale per integrarne gli ambiti di competenza, è allora importante avere dei punti di riferimento che la Legge invece non riesce a fornire. Ecco perché nasce LoW Service Finder.

LoW Service Finder è uno dei servizi forniti da Lands of Wisdom, un magazine on-line in lingua inglese dedicato alla cultura e allo stile di vita orientale in tutte le sue forme. Su LoW si parla di salute e di tecniche orientali, ma anche di filosofia, di bellezza, di luoghi del lontano oriente che restano per lo più sconosciuti nell’occidente. Il punto forte del magazine è che viene visitato da persone che sono interessate alla cultura e alle pratiche orientali. Da qui, la sezione Service Finder: una mappa interattiva del mondo sulla quale compaiono dei segnapunti. Ciascuno di essi corrisponde a un’attività o uno specialista in grado di fornire servizi correlati agli argomenti trattati nel sito. Un’ampia descrizione è disponibile per ciascuno di loro, e così un’area News con gli eventi e le promozioni segnalate da chi offre i servizi nel portale. Non solo quindi è possibile cercare i servizi disponibili in una determinata area geografica semplicemente ingrandendola sulla mappa interattiva, ma anche fare una ricerca per nome, o filtrando le attività presenti per tipologia di attività, o per il luogo in cui sono ubicati e per il loro rating (o reputazione, determinata dal numero delle stellette di cui dispongono).

Dare un voto ai servizi inseriti nel portale è uno dei punti di forza di questa logica di affiliazione: se dopo aver usufruito di un servizio darete un giudizio sulla prestazione o sul servizio e lascerete una vostra valutazione nei commenti, aiuterete anche le altre persone a farsi un’idea di che cosa offre davvero quel professionista, come opera, e se siete soddisfatti o meno. In questo modo il lettore potrà farsi un’idea prima di prenotare un appuntamento o di rivolgersi a una persona in particolare.

Certo, tutto questo è in inglese, e lo stato dei lavori è ancora prematuro… ma lo staff di LoW ha in serbo altre sorprese e presto nascerà anche un servizio molto simile, specifico per l’Italia, che offrirà molti altri servizi utili nel primo Portale di Medicina Integrata in Italia. Insomma, anche in Italia pare che le cose si stia un po’ civilizzando… tenete d’occhio il sito e continuate a leggerci per avere gli sviluppi futuri della situazione…

Nel frattempo, ricordatevi di non affidarvi al primo che capita, specialmente se è la prima volta che decidete di affidarvi a uno specialista di medicina orientale e siete alle prime armi con la pratica.