Fare della sana attività fisica per perdere i chili di troppo spesso può risultare decisamente faticoso e forse sarà per questo che in molti trovano delle scuse e rinunciano dopo qualche tentativo. Uno studio condotto dalla University of Southern California di Los Angeles e pubblicato sulla rivista Cell Metabolism, però, ha scovato la soluzione che farà contenti tutti i pigroni più incalliti.

I ricercatori della struttura avrebbero infatti trovato un ormone che va a simulare gli effetti di un esercizio fisico permettendo così non solo di perdere peso ma anche di regolare il livello degli zuccheri nel sangue. Questo grazie al MOTS-c, un ormone che – secondo gli scienziati della ricerca – va a funzionare come un segnale per il corpo andando ad aumentare la sensibilità dell’insulina permettendo quindi di conseguenza al corpo di eliminare in maniera più veloce il glucosio nel sangue.

Questa scoperta rappresenta un passo importante per l’individuazione di nuovi trattamenti per le malattie legate all’età come il diabete” ha dichiarato un ricercatore della University of Southern California, Pinchas Cohen.

Precedenti test di laboratorio avrebbero svelato dei risultati positivi nei topi da laboratorio: questi sono stati nutriti con una dieta ricca di grassi per poi iniettargli la molecola MOTS-c, che quindi ha aiutato ad eliminare gli effetti dell’alimentazione andando ad invertire anche l’insulino-resistenza. Grazie a questi risultati nei prossimi tre anni  potrebbe iniziare anche lo studio effettivo sull’uomo.