Quante volte durante una calda giornata estiva passata in ufficio desideriamo con tutte le nostre forza di poter tornare a casa solo per infilarci ai piedi delle comode infradito?

La sensazione è bellissima… una volta che ci si toglie le scarpe sembra davvero di rinascere. Ma siamo proprio sicuri che le infradito abbiano solo lati positivi?

Stando ad alcune recenti ricerche sembra proprio di no, anzi, sembra che le infradito siano un vero e proprio nemico della salute della schiena e dei piedi. Già qualche tempo fa a mettere in guardia tutti le persone che sono solite indossare questo tipo di calzatura ci aveva pensato l’American Podiatric Medical Association, che aveva notificato che le infradito, a causa della mancanza di un arco plantare, favoriscono una postura sbagliata della schiena.

A puntare di nuovo il dito contro  le infradito è stato, in questi giorni, il Mount Sinai School of Medicine di New York City che, oltre a confermare i problemi dovuti alla mancanza di ammortizzatori per la pianta del piede, parla anche di una postura di emergenza che assumerebbe la schiena a causa dello sforzo a cui sono costrette le dita dei piedi nel mantenere le infradito al loro posto.

Ma non solo: le infradito lasciano il piede completamente scoperto, il che favorisce l’insorgenza di infezioni dovute alla continua esposizione alla polvere e alla sporcizia.