Con la prima ondata di afa che si è abbattuta sull’Italia, tutti siamo in cerca di un po’ di refrigerio. Ma bere molto e indossare indumenti freschi spesso non basta a farci sentire meno il peso della calura, e allora anche l’alimentazione diventa un elemento importantissimo per alleggerirci e tenere alto il livello di energia.

Cominciamo dalla prima colazione, uno dei pasti più importanti della giornata, che in estate non deve “affossarci” o appesantirci, ma darci quello sprint che ci serve per affrontare la giornata. Infatti, anche se nutrizionalmente di primo mattino è consigliato l’abbinamento di carboidrati e proteine, mangiare un piatto di uova strapazzate non è da tutti, men che meno quando il caldo ci attanaglia. Un muesli completo, con le proteine di yogurt (anche di soia) e noci, può essere allora una valida e gustosa alternativa.

Vediamo qui alcuni tipi di colazione estiva equilibrata per questi giorni intensi dal punto di vista degli impegni.

MUESLI COMPLETO

Miscelate 2 cucchiai di fiocchi d’avena, una mela grattuggiata, poco succo di limone, noci, mandorle o nocciole a pezzetti, uvette, miele, pezzi di frutta di stagione e yogurt bio (anche di soia).

CREPES

Questa è la ricetta per 4 persone: sbattete 125 g di farina di frumento con un uovo, una presa di sale e 3 di latte (anche vegetale). Fate riposare la pastella ottenuta per almeno un’ora, poi riscaldate una padella antiaderente e versate la quantità di pastella necessaria a coprire con un velo il fondo. Dopo mezzo minuto girate la crepe e fatela cuocere anche sull’altro lato. Servite le crepes con marmellata, composta casalinga di frutta o zucchero, accompagnandole con uno yogurt magro o un bicchiere di latte (anche vegetale).

FRULLATI

Potete sbizzarrrirvi nella scelta: dalle più energetiche banane, alle fragole e al kiwi. Per una colazione superenergetica provate la crema Budwig (perfetta anche per i bambini): schiacciate una banana matura, aggiungete 4 cucchiaini di yogurt magro, il succo di mezzo limone, 1 o 2 cucchiaini di semi di lino o di sesamo, noci o nocciole tritate e due cucchiani di fiocchi di cereali integrali.

E PER LA COLAZIONE LEGGERA…

Se preferite una colazione leggera, un’ottima alternativa a biscotti e merendine industriali (ricche di zuccheri raffinati e grassi vegetali idrogenati), potete usare le gallette di riso soffiato o di cereali soffiati (ne esistono di mais, di farro, integrali…), spalmandoci sopra un velo di miele o marmellata. Abbinate a uno yogurt o a un bicchiere di latte, compongono una colazione equilibrata e completa.

E allora… buon risveglio a tutti!