Le afte sono piccole vescicole che si creano in bocca o intorno ad essa, interessando labbra, lingua, parte interna delle guance o la base delle gengive. Inizialmente appaiono come lesioni di colore rossastro, con un puntino bianco al centro. Con il passare dei giorni, divengono quindi vere e proprie vescicola biancastre che, scoppiando, si trasformano in piccole ulcere di colore più scuro, per poi guarire nel giro di una settimana/10 giorni.

Si tratta di una delle condizioni infiammatorie più comuni della bocca, tuttavia le afte possono rivelarsi molto dolorose, rendendo spesso difficile sia parlare che masticare. Fortunatamente, anche in questo caso madre natura può venirci in aiuto con numerosi rimedi in grado di alleviare i fastidi derivanti dalle afte e accelerarne il processo di guarigione.

Tra i rimedi naturali più efficaci segnaliamo:

ALOE VERA: il contenuto di vitamine e le spiccate proprietà antinfiammatorie, fanno di questa pianta uno dei migliori alleati contro le afte, alleviandone il dolore ed accelerando la guarigione. Il gel di Aloe Vera è facilmente reperibile in farmacia o erboristeria e può essere utilizzato diluito in acqua per farne dei gargarismi, oppure puro, applicato direttamente in loco con l’aiuto di un cotton fioc.

TEA TREE OIL (olio di melaleuca): basterà aggiungere 3 o 4 gocce di olio essenziale in un bicchiere d’acqua e utilizzarlo per sciacqui da ripetere più volte al giorno, oppure tamponarlo sull’afta con l’aiuto di un cotton fioc.

BICARBONATO: scioglietene un cucchiaino in un bicchiere d’acqua per fare dei gargarismi o applicatelo direttamente sull’afta, lasciandolo agire per qualche minuto.

: in una tazza di acqua bollente, lasciate in infusione una normale bustina di tè per qualche minuto, quindi lasciatela raffreddare e applicatela sull’afta per alleviarne i fastidi. Gustate infine la bevanda aggiungendo a piacere miele e limone, le cui proprietà contribuiranno ad accelerare il processo di guarigione.

PROPOLI: per facilitare la guarigione dell’afta, applicate un paio di gocce di propoli naturale al 100% mattina e sera.

FERMENTI LATTICI: riequilibrando la flora intestinale, sono di grande aiuto nel contrastare l’abbassamento delle difese immunitarie, tra le più comuni cause della formazione di afte.

VITAMINE: vitamine e minerali come zinco, vitamina C e vitamina E aiutano ad accelerare la guarigione e a prevenire l’insorgenza di afte. Mantenere una buona idratazione e seguire una dieta ricca di frutta e verdura fresca rappresenta quindi un valido aiuto in caso di afte ricorrenti.

Altri rimedi naturali possono essere costituiti da radice di liquirizia ed echinacea, che rafforzano il sistema immunitario; malva; balsamo al limone; tintura di mirra; estratto di foglie d’olivo ed estratto di semi di acino d’uva.